Il punto sui nazionali gialloblù

10/Novembre/2017 - 12:00



Verona - Sono cominciati gli impegni dei nazionali gialloblù. In particolare, ieri pomeriggio si è giocata l'amichevole tra l'Italia Under 21 e il Pescara, finita 2-1 per la squadra allenata da Zeman. Durante la sfida i due convocati del Verona, Daniele Verde e Gian Filippo Felicioli, sono entrati nel secondo tempo, dando il loro contributo. L'altra amichevole, contro la Russia, è in programma martedì a Frosinone.

 

Andrea Danzi, invece, convocato dalla Nazionale Under 19, è rimasto in panchina durante la prima delle gare previste in questa pausa di campionato, persa ieri dagli azzurrini per 2-1 contro i pari età dell'Olanda. In programma lunedì a Padova l'altro test match contro l'Ungheria.

 

Mercoledì è sceso in campo anche Lubomir Tupta: ottimo il suo debutto, dal 15' della ripresa, con la Nazionale slovacca Under 23, che ha battuto 4-0 i pari età dell'Inghilterra all'International Challenge Trophy. Ora Tupta cambierà Nazionale, unendosi agli Under 21 per la gara contro la Spagna valevole per le qualificazioni agli Europei di categoria, in programma martedì 14.

 

Lo stesso giorno è sceso in campo anche il centrocampista della Primavera Aleksejs Saveljevs, con la sua Lettonia Under 19: 90 minuti in campo per lui, con il grande orgoglio di indossare la fascia di capitano. La partita, valevole per le qualificazioni agli Europei, è finita 2-1 per la Danimarca. Domani il prossimo impegno, contro la Croazia.

 

 

I contenuti sono liberamente riproducibili, salvo l’obbligo di citare la fonte hellasverona.it