Settore giovanile

Primavera: Chievo-Hellas Verona 4-1 / VIDEO

21/10/2017 03:10

 

Caselle di Sommacampagna (VR) - Va al Chievo il derby Primavera, con la sfida di andata che finisce 4-1. Era stato il Verona ad andare in vantaggio per primo, dopo una manciata di secondi di gioco, grazie a un bellissimo tiro dalla media distanza di Tupta. Sono i gialloblù a farla da padrone fino al 21’, quando il Chievo trova il pari con Isufaj dopo un doppio miracolo di Borghetto. Un minuto più tardi il sorpasso firmato da Vignato in contropiede, e un rigore di Isufaj chiude il primo tempo. Nella ripresa il Verona prova a scuotersi, ma l’arbitro assegna un nuovo rigore al Chievo per un fallo commesso, però, fuori dall’area di rigore. Rabbas va sul dischetto e sigla il 4-1 finale. Tra una settimana però si torna in campo: a Vigasio arriverà l’Udinese. 

 

CHIEVO-HELLAS VERONA 4-1
Marcatori:
1' pt Tupta, 21' e 35' pt (rig.) Isufaj, 23' pt Vignato, 11' st Rabbas (rig.).

 

Secondo tempo
45' Finisce qui la partita
27'
Ci prova il Verona, conclusione di Fiumicetti respinta dalla difesa
12'
Tentativo di Stefanec dalla distanza, a lato di poco
11' GOL
Altro rigore per il Chievo, trasformato da Rabbas
1'
Partiti

Primo tempo
45'
Finisce qui il primo tempo
35' GOL
L'arbitro assegna un rigore al Chievo, trasformato da Isufaj, ma il fallo era stato commesso nettamente fuori dall'area
32'
Leris va al tiro da posizione defilata, deviato in angolo
29'
Buona iniziativa di Tupta e Stefanec, che entrano in area ma non riescono a concludere
23' GOL
Nuova rete del Chievo: Vignato si presenta davanti a Borghetto e insacca
21' GOL 
Pari del Chievo, che arriva al tiro per tre volte consecutive e, dopo due miracoli di Borghetto, al terzo tentativo da due passi Isufaj non sbaglia
10'
Buona triangolazione del Verona, con Dentale che sevre Calvano al limite: tiro debole
7' Occasione per il Chievo, che arriva al tiro in un paio di occasioni prima della presa sicura di Borghetto
1' GOL!
Subito avanti il Verona, con Tupta che riceve palla vicino al limite dell'area e lascia partire un destro imprendibile che si insacca vicino al secondo palo
1' Partiti

 

Chievo (4-3-3): Pavoni; Pogliano, Sbampato, Haukioja, Pavlev; Rabbas, Di Masi (dal 38' Gianola), Vignato (dal 13' st Bertagnoli); Liberal, Isufaj (dal 26' st Rivi), Leris.
A disposizione: Zanchetta, Kaleba, Bran, Costa, Omayer, Pedroni, Dafovski.
All.: D'Anna.

Hellas Verona (4-3-1-2): Borghetto; Nigretti, Baniya, Righetti, Corradini; Dentale (dal 16' st Fiumicetti), Danzi, Calvano (dal 1' st Amayah); Stefanec; Felippe (dal 6' st Saveljevs), Tupta.
A disposizione: Bianchi, Galazzini, Tedesco, Peretti, Numerato, Cherubin, Toccafondi, Aloisi, Ansah.
All.: Porta.

 

Arbitro: Davide Andreini (Sezione AIA Forlì)
Assistenti:
Antonio Vono (Sez. AIA Soverato) e Massimo Salvalaglio (Sez. AIA Legnano)

 

NOTE. Ammoniti: Baniya, Righetti, Borghetto, Di Masi, Danzi.



Ultime news