Aglietti: «Fiducia e consapevolezza: a Pescara sappiamo quello che dobbiamo fare»

25/Maggio/2019 - 18:20



Pescara - Le principali dichiarazioni dell'allenatore gialloblù Alfredo Aglietti, rilasciate a hellasverona.it alla vigilia di Pescara-Hellas Verona, Semifinale di ritorno dei Playoff della Serie BKT 2018/19.

«Il ritorno con il Pescara? Arriviamo con fiducia e con la consapevolezza della prestazione fatta all'andata, in cui purtroppo ci è mancato solo il gol. L'importante però è che abbiamo dimostrato di esserci a livello fisico, mentale e di gioco. Ora affronteremo una partita da dentro fuori, sappiamo quello che dobbiamo fare e andiamo dunque a Pescara per vincere. Indisponibili? Non riesco a recuperare né Di Gaudio né Zaccagni, perciò siamo gli stessi della scorsa partita, ma dobbiamo stringere i denti perché non si può stravolgere una squadra che comunque sta facendo bene. Si può valutare qualche cambiamento a centrocampo o davanti, considerato che iniziano a farsi sentire le quattro partite disputate finora, ma se vogliamo andare avanti non dobbiamo pensare a queste cose bensì arrivare freschi mentalmente alla partita di domani. Verona in credito con la fortuna? Fiorillo all'andata è stato il migliore in campo, anche se forse anche noi avremmo potuto fare meglio sugli ultimi passaggi, magari con un pizzico di fortuna in più per raccogliere ciò che purtroppo non siamo ci è riuscito al 'Bentegodi'».

I contenuti sono liberamente riproducibili, salvo l’obbligo di citare la fonte hellasverona.it