News Generale Tifosi 25 giugno 2021

Hellas Verona e Sinergy Luce e Gas (ancora) insieme fino al 2024 / VIDEO

Verona - L’energia di Sinergy Luce e Gas e i colori gialloblù (ancora) assieme fino al 2024. Il Main Sponsor dell’Hellas Verona ha rinnovato la partnership e sarà presente sulle maglie della prima squadra per altre 3 stagioni. Un accordo che dà seguito a una collaborazione iniziata nel 2018 agli albori dell’azienda veronese, nata nel 2017, che ha deciso di puntare fin da subito sui colori gialloblù.

Una crescita costante quella dell'azienda fondata da Filippo Piccoli, che oggi vanta 100mila clienti, alimentata anche dalla collaborazione con l’Hellas Verona, che ha portato il brand di Sinergy nei campi di tutta Italia.

Dalla prossima stagione ci sarà anche un importante novità, Sinergy, infatti, si è rifatta il look ed esordirà sulle maglie gialloblù con un nome nuovo e nuovo logo. Il 1° giugno Sinergy ha comunicato un rebranding completo e profondo: il Gruppo Sinergy è divento Sinergy Luce e Gas. La naturale evoluzione di un posizionamento sempre più forte nel mercato dell’energia, che ha spinto il nostro Main Sponsor ad alzare ulteriormente l’asticella.

Il bilancio del percorso è stato positivo al di là dei risultati sportivi che la squadra ha raggiunto - sottolinea Filippo Piccoli, Amministratore Delegato di Sinergy Luce e Gas -. Mi permetto di dire che Sinergy è stato un punto di riferimento fortunato, i traguardi aziendali sono stati molto molto rilevanti. Oggi contiamo oltre 100mila clienti ed un fatturato consolidato di grande valore. Siamo una realtà percepita dai clienti, non più una scommessa come nel 2018. Questo anche grazie alla strada fatta insieme e alla visibilità ottenuta”.

Il nostro rapporto con Sinergy è iniziato con un’idea, quella di crescere assieme - aggiunge Maurizio Setti, Presidente dell’Hellas Verona FC -. Oggi siamo contenti perché quest’idea si è concretizzata e rinnoviamo una partnership importante con un brand importante. Il percorso intrapreso con noi da Sinergy può fungere da modello virtuoso per altre aziende".