News Generale 4 agosto 2020

Serie A 2019-20: numeri e statistiche conclusive dei gialloblù

Scopri i numeri, le statistiche e le curiosità dell'Hellas Verona fornite da Opta Sports in riferimento alla stagione appena conclusa dai gialloblù

 

I RISULTATI E STATISTICHE GENERALI
- L’ Hellas Verona ha concluso il campionato con 49 punti in classifica; considerando i tre punti a vittoria da sempre, soltanto due volte i gialloblù hanno fatto meglio nella loro storia in Serie A: nel 1984/85 e nel 2013/14 conquistando rispettivamente 58 e 54 punti.
- Il Verona ha inoltre mantenuto 10 volte la porta inviolata in questa stagione. Nelle sue 10 precedenti partecipazioni in Serie A solo una volta infatti aveva ottenuto più  ‘clean sheet’: 13 nel 1999/2000 con Cesare Prandelli alla guida della squadra.
- I gialloblù sono la seconda squadra per media di chilometri percorsi durante le 38 partite del campionato. Gli uomini di Juric, alle spalle dell'Inter (111,751), hanno una media di 109,643 chilometri.

FOCUS GIOCATORI 
- Darko Lazovic ha fornito sette assist in questa Serie A: uno in più di quelli messi insieme nei due precedenti campionati con il Genoa, sei.
- Matteo Pessina è il centrocampista italiano più giovane ad aver segnato almeno sette gol in questo campionato.
- Il difensore Amir Rrahmani, a quota 587, è il calciatore che ha recuperato più palloni in tutto il campionato di Serie A; ci sono anche altri due gialloblù nella Top10: il collega Koray Gunter è terzo con 572 palle recuperate, mentre Marco Davide Faraoni si piazza nono a 504.
- i due gialloblù Darko Lazovic Miguel Veloso hanno effettuato ben 24 passaggi chiave ciascuno nel corso della stagione, con questo termine si intende quel passaggio capace di superare una linea di pressione, dando quindi una svolta all'azione di impostazione offensiva della squadra.